Giovedì, 25 Febbraio 2021

E Editoriale

Caro sport di base purtroppo non si fidano di te

Un’altra occasione sprecata. Si è trattato unicamente di questo.
Il DPCM del 25 ottobre, con le sue inconcepibili restrizioni e con le sue discutibili concessioni, rileva una triste certezza: non c’è fiducia nello sport di base.
Le Polisportive Giovanili Salesiane, ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI, prendono atto dell’approvazione delle misure adottate e ne favoriranno una rigida applicazione ma con forte preoccupazione sul futuro del movimento sportivo che rappresentano.

Le scelte del Governo intervengono ancora una volta con provvedimenti a singhiozzo che penalizzano il ruolo dell’associazionismo sportivo dilettantistico ed in particolar modo di quel segmento giovanile che caratterizza maggiormente le attività PGS.

Lo sport di base ha investito ingenti risorse per mettere "responsabilmente" in sicurezza quei pochi spazi ancora rimasti a disposizione e per formare i propri volontari al rispetto dei protocolli redatti dagli organismi sportivi di appartenenza, ma tutto questo non è bastato.
Oggi c'è il serio rischio di un drastico ridimensionamento delle prospettive non soltanto per migliaia di associazioni ma conseguentemente per tutti quegli Enti di promozione sportiva che promuovono seriamente lo sport dilettantistico giovanile.
E se muore lo sport di base, quello che include, accoglie ed educa tutti, ci ritroveremo nel post pandemia ad affrontare il futuro fisico e psicologico dell’intero Paese.

Ed allora se chiudiamo il lucchetto, sarà indispensabile garantire nell’immediatezza sostegni concreti non solo alle associazioni sportive ed alle persone che lavorano per esse, ma anche a chi organizza le attività affinché la ripartenza non subisca più intoppi.

Troppo spesso infatti le scelte politiche nei confronti del mondo sportivo giovanile sono caratterizzate da forme di assistenzialismo generico, che non tengono presente l’intera filiera delle agenzie educative che - con qualità e competenze consolidate - operano a favore delle fasce di età dall’infanzia all’età giovanile.

In attesa di aggiornamenti e ulteriori chiarimenti, PGS è pronta con ancora più forza ad assistere le associazioni affiliate con informazioni corrette ed utili iniziative che non lascino indietro nessuno delle sue componenti.


Ciro Bisogno
- Presidente Polisportive Giovanili Salesiane -

Direttore: Maurizio Nicita
Comitato redazionale:
Aurelio Viscusi
Suor Francesca Barbanera
Ciro Bisogno.

Email:

info@juvenilia.it

Tel:

+39 064462179