Lunedì, 03 Agosto 2020

E Editoriale

Lo sport e la dimensione della nascita

Aggrappiamoci forti al Natale per riscoprire noi stessi e la nostra dimensione umana di sportivi.


E’ tempo di rifugio nel calore della famiglia e di necessario distacco dall’affannosa quotidianità.

Lo sport è strumento di accoglienza ed inclusione che ci consente “inconsapevolmente” di vivere ogni giorno la dimensione della “nascita”.

La bellezza dei nostri ambienti associativi è rappresentare vere e proprie comunità in cui ognuno valorizza sé stesso nell’incontro con gli altri.

Ed allora non spegniamo mai “le luci” sui nostri campi e palestre. Non smarriamo mai la nostra unicità ed il coraggio di testimoniare un’idea di sport che “si prenda cura” e “sappia amare”.

Natale ci aiuti a non perdere di vista il vero significato del nostro impegno ed a continuare a credere che ogni singolo istante dedicato alla crescita dei giovani sia occasione preziosa di costruire un futuro migliore.

In un’epoca in cui incertezza e confusione rendono davvero difficile immaginare e programmare il futuro, lo sport continui ad essere luogo di educazione al sacrificio che sproni le giovani generazioni a dare il meglio di sé ed a continuare a rincorrere i propri sogni.

E’ “il giorno della nascita”. Affidiamo allo sport la speranza di costruire un Paese più attento e sensibile, che non dimentichi nessuno, che agisca con la dedizione degli atleti e affronti con la loro stessa determinazione le sfide più importanti.

Auguro a tutti voi ed alle vostre famiglie un felice e sereno Natale.



Avv. Ciro Bisogno
Presidente Nazionale
Polisportive Giovanili Salesiane

Direttore: Maurizio Nicita
Comitato redazionale:
Aurelio Viscusi
Suor Francesca Barbanera
Ciro Bisogno.

Email:

info@juvenilia.it

Tel:

+39 064462179